Programma Genesis Token: comunicato stampa

From Mina Wiki
Jump to navigation Jump to search

== Mina Protocol, la blockchain più leggera al mondo, rilascia il whitepaper economico e lancia il Programma Genesis Token ==

In un'opportunità unica per i membri della comunità, il programma Genesis token del Protocollo Mina preparerà i partecipanti a diventare i primi produttori di blocchi al lancio della mainnet.

San Francisco, CA 22 gennaio 2020

Mina Protocol, la blockchain più leggera al mondo, ha pubblicato il suo whitepaper economico per mostrare la sua politica monetaria, inclusi gli incentivi progettati per massimizzare la scalabilità e la sicurezza della rete. Allo stesso tempo, Mina sta lanciando Genesis, un programma token che prepara i partecipanti a diventare i primi produttori di blocchi della rete al lancio della mainnet. Le concessioni di token Mina saranno distribuite ai membri fondatori di Genesis, determinati dal pool di partecipanti impegnati nelle sfide della testnet, progettate per contribuire ad una maggiore resilienza della rete.

Evan Shapiro, CEO e co-fondatore di O(1) Labs, il team dietro il Mina Protocol, ha detto: "Siamo entusiasti di condividere la struttura di incentivi che alimenta l'ecosistema Mina nel nostro whitepaper economico, specialmente con i membri della nostra comunità i cui contributi sono stati così preziosi per lo sviluppo di Mina. Crediamo nell'importanza di dare ai nostri sostenitori più accaniti l'opportunità di ricoprire l'essenziale ruolo nella rete di produttori di blocchi della mainnet di Mina. Non possiamo immaginare il futuro di Mina in mani migliori di quelle della nostra comunità di membri impegnati che continuano a prestare il loro tempo e la loro esperienza per garantire le alte prestazioni del protocollo e la sua sostenibilità a lungo termine".

Combinando zk-SNARK ricorsivi per il design leggero e Ouroboros per massimizzare l'inclusività nel consenso, l'architettura di Mina offre la possibilità di una decentralizzazione ben superiore alle blockchain classiche come Bitcoin ed Ethereum. Il programma Genesis garantirà che la comunità possa partecipare ad assicurare la decentralizzazione al momento del lancio della mainnet, che porterà ad una maggiore sicurezza e resistenza alla censura rispetto alle blockchain classiche.

Fino a mille membri fondatori di Genesis saranno selezionati per ricevere i token Mina completando le sfide nelle testnet per aiutare a rafforzare e sostenere la rete. I membri della comunità possono anche sostenere la crescita di Mina attraverso l'esecuzione di compiti cruciali come la traduzione della documentazione, la composizione di articoli informativi, la moderazione dei forum, la pianificazione di meetup e la segnalazione di bug. Quando la mainnet entrerà in funzione, i membri fondatori di Genesis faranno parte dei primi produttori di blocchi della rete, in quanto avranno acquisito le conoscenze tecniche necessarie per fare lo staking dei token, completando le sfide delle testnet.

A differenza di altri protocolli di terza generazione che distribuiscono alla comunità l’1% o meno di token, Mina sta mettendo da parte fino al 6,7% di token per i membri fondatori di Genesis. Inoltre, i partecipanti non devono aspettare fino ad un punto indefinito in futuro per ricevere i loro token, dato che la mainnet di Mina sarà rilasciata quest'anno.

Il grande impegno della comunità di Mina può essere attribuito all'approccio unico del protocollo al problema della scalabilità della blockchain. Le blockchain classiche, come Bitcoin ed Ethereum, sono incredibilmente lente ed inefficienti, problemi che derivano da requisiti di sicurezza che richiedono che i nodi validatori scarichino l'intera blockchain per verificare nuovi blocchi. Ampliando la dimensione dei blocchi è possibile elaborare più transazioni per blocco, ma le risorse richieste ai nodi validatori aumentano, il che aumenta le barriere d'ingresso. Quando un numero inferiore di nodi è in grado di unirsi alla rete, la decentralizzazione ne risente e la rete diventa più vulnerabile ad un attacco tipo 51%.

Il CEO Evan Shapiro e il CTO Izaak Meckler, i cofondatori di O(1), si sono resi conto che il design della rete sottostante non deve essere così gravosa dal punto di vista delle risorse. Utilizzando zk-SNARK ricorsivi, i produttori di blocchi di Mina (la versione di Mina dei "nodi") possono condividere rapidamente la prova del corretto stato della blockchain in tutta la rete e aggiornarla facilmente man mano che si verificano nuove transazioni. Questa applicazione innovativa è ciò che permette a Mina di offrire scalabilità fino a migliaia di transazioni al secondo, milioni di utenti e anni di storia di transazioni senza sacrificare la sicurezza.

Izaak Meckler, CTO e cofondatore di O(1) Labs, ha dichiarato: "Il programma Genesis ci permette di costruire una comunità di membri impegnati che ci aiutano a stabilire le regole dell'ecosistema. Tale impegno è essenziale per costruire un'infrastruttura che soddisfi le esigenze dei suoi membri".

Leggi il Whitepaper economico: https://minaprotocol.com/static/pdf/economicsWP.pdf Iscriviti a Genesis: https://minaprotocol.com/genesis Per richieste per media, si prega di contattare Kili Wall a +1 (310) 260-7901 o Kili(at)MelrosePR.com

Informazioni sul protocollo Mina

Il protocollo Mina, la blockchain più leggera al mondo, fornisce una base per l'economia digitale decentralizzata (Web 3.0), offrendo scalabilità fino a migliaia di transazioni al secondo, milioni di utenti e anni di storia di transazioni senza sacrificare la sicurezza. Utilizzando zk-SNARK ricorsivi, la blockchain Mina rimane sempre della stessa dimensione: circa 20 kilobytes (la dimensione di pochi tweet). Gli zk-SNARK ricorsivi consentono ai nodi di condividere e aggiornare rapidamente la prova del corretto stato della blockchain in tutta la rete. Questa applicazione innovativa degli zk-SNARK risolve i problemi di scalabilità e di elevato ostacolo all'ingresso per i nodi che hanno afflitto fino ad oggi le blockchain classiche. Facilitando la partecipazione per i nodi, Mina migliora la decentralizzazione e quindi la sicurezza della rete. La blockchain di Mina è facilmente accessibile da qualsiasi dispositivo, compresi telefoni e browser, e può essere integrata senza problemi in nuove applicazioni decentralizzate (dapps).